Come arredare una casa vacanze?

Come arredare una casa vacanze?

Come arredare una casa vacanze? Se questa domanda ti frulla per la testa è perché evidentemente sei alla ricerca dei giusti spunti per creare un arredamento da sogno nella tua casa di villeggiatura. Che si tratti di una villetta o di un appartamento devi sapere che per arredare una casa vacanze è necessaria una dotazione obbligatoria. In questo articolo vi spiegheremo sia quali siano gli obblighi legati all’arredo della casa vacanze sia quali siano le necessità di una casa vacanze a livello di arredi.

Dotazione obbligatoria per arredare una casa vacanze

Se hai deciso di affittare la tua casa vacanze a turisti per brevi periodi devi sapere che c’è un arredamento obbligatorio oltre al gusto personale. Ecco come arredare una casa vacanza e cosa non può mancare per legge:

  • Kit pronto soccorso
  • Estintore
  • Rilevatore monossido di carbonio e fumo
  • Blocco delle ricevute per affitto turistico
  • Lampada di emergenza

Tutti questi elementi sono essenziali per arredare la tua casa vacanze in quanto senza gli ospiti potrebbero sentirsi non tutelati. Per questa ragione ti suggeriamo di munire la tua casa vacanze di queste attrezzature.

Hai bisogno di un team di professionisti? I nostri designer casa ti aiuteranno ad arredare i tuoi spazi con gusto!

Colori della casa Vacanze al mare e in montagna

Come arredare una casa vacanze? Partiamo dai colori! I colori azzurro e bianco sono i più consigliati in quanto il colore azzurro regala un senso di leggerezza e spensieratezza, mentre il bianco aumenta la luminosità degli spazi e permette di percepire meglio tutti gli altri colori. Una casa vacanze in azzurro e bianco è sicuramente la scelta migliore se la vostra è una casa vacanze per il mare, ma ci sono molti altri colori e tonalità che possono essere utilizzate (ad esempio per una casa vacanze in montagna), fra queste consigliamo anche gli abbinamenti bianco-verde e bianco-lilla, mentre sconsigliamo vivamente i colori cupi come il nero, il rosso o il viola scuro che darebbero un senso di oppressione e aumenterebbero la drammaticità dell’ambiente.

Come arredare una casa vacanze: il bagno

Il bagno è uno degli ambienti più intimi di una casa vacanze, per questo motivo ti suggeriamo di scegliere un arredamento dai colori morbidi. Via libera al legno, che dà all’ambiente un’aria maggiormente domestica, mentre vietati i colori scuri. Dovrete innanzitutto pensare agli elementi essenziali quali i sanitari. Esistono infatti numerosi modelli fra cui quelli a sospensione che permettono la pulizia ottimale del pavimento e risultano eleganti anche dal punto di vista del design.

A questi bisognerà aggiungere un complemento d’arredo, ovvero piccoli mobili che aiutino la stanza ad essere più accogliente e funzionale. Vi suggeriamo di scegliere uno stile definito per arredare il bagno della vostra casa vacanze, prestando particolare attenzione a quelli che possono essere gli elementi di design come lo specchio.

Come arredare una casa vacanze: la cucina e il salotto

La cucina e il salotto sono entrambi ambienti molto importanti per l’arredo della casa vacanze, infatti è proprio il salotto il cuore di una casa, il punto di ritrovo della famiglia e il luogo dove ci si riunisce. Per queste ragioni bisognerà procedere per step:

  • In primis individua la parete più lunga della tua stanza e più opaca e qui ubica gli elementi d’accento come la televisione o la stufa. I soggiorni rettangolari hanno spesso più di un punto focale di accento, infatti ci sono anche caratteristiche architettoniche che sono punti focali, come le finestre di grandi dimensioni.
  • In secondo luogo considera i passaggi, ovvero i punti in cui con maggiore probabilità si muoveranno i tuoi ospiti, crea un percorso per il flusso dei passanti e fai in modo che sia lineare e non troppo complesso. I principali passaggi dovrebbero richiedere minimo 90 cm.
  • Infine dividi idealmente lo spazio in due aree e disponi i mobili in modo che il soggiorno possa ospitare sia momenti di conversazione, sia momenti conviviali come il pasto.

Leggi anche: Come arredare una casa in campagna

Elementi d’arredo essenziali in una casa vacanze

Ricorda che la casa vacanze deve avere alcuni specifici elementi d’arredo per aiutare i tuoi ospiti a sentirsi completamente a loro agio, precisamente ricordati di considerare l’acquisto di:

  • un tappetino antiscivolo per il bagno e per la cucina;
  • abat-jour sul comodino;
  • rivestimento per divani e materassi al fine di preservarli;
  • televisione per le giornate uggiose;
  • tovaglie sui mobili di legno o protezione;
  • una cassaforte per i beni preziosi.

Come arredare una casa vacanze? Se questa domanda ti frulla per la testa è perché evidentemente sei alla ricerca dei giusti spunti per creare un arredamento da sogno nella tua casa di villeggiatura. Che si tratti di una villetta o di un appartamento devi sapere che per arredare una casa vacanze è necessaria una dotazione obbligatoria. In questo articolo vi spiegheremo sia quali siano gli obblighi legati all’arredo della casa vacanze sia quali siano le necessità di una casa vacanze a livello di arredi.

Dotazione obbligatoria per arredare una casa vacanze

Se hai deciso di affittare la tua casa vacanze a turisti per brevi periodi devi sapere che c’è un arredamento obbligatorio oltre al gusto personale. Ecco cosa non può mancare per legge in una casa vacanze:

  • Kit pronto soccorso
  • Estintore
  • Rilevatore monossido di carbonio e fumo
  • Blocco delle ricevute per affitto turistico
  • Lampada di emergenza

Tutti questi elementi sono essenziali per arredare la tua casa vacanze in quanto senza gli ospiti potrebbero sentirsi non tutelati. Per questa ragione ti suggeriamo di munire la tua casa vacanze di queste attrezzature.

Hai bisogno di un team di professionisti? I nostri designer casa ti aiuteranno ad arredare i tuoi spazi con gusto!

Colori della casa Vacanze al mare e in montagna

Come arredare una casa vacanze? Partiamo dai colori! I colori azzurro e bianco sono i più consigliati in quanto il colore azzurro regala un senso di leggerezza e spensieratezza, mentre il bianco aumenta la luminosità degli spazi e permette di percepire meglio tutti gli altri colori. Una casa vacanze in azzurro e bianco è sicuramente la scelta migliore se la vostra è una casa vacanze per il mare, ma ci sono molti altri colori e tonalità che possono essere utilizzate (ad esempio per una casa vacanze in montagna), fra queste consigliamo anche gli abbinamenti bianco-verde e bianco-lilla, mentre sconsigliamo vivamente i colori cupi come il nero, il rosso o il viola scuro che darebbero un senso di oppressione e aumenterebbero la drammaticità dell’ambiente.

Come arredare una casa vacanze: il bagno

Il bagno è uno degli ambienti più intimi di una casa vacanze, per questo motivo ti suggeriamo di scegliere un arredamento dai colori morbidi. Via libera al legno, che dà all’ambiente un’aria maggiormente domestica, mentre vietati i colori scuri. Dovrete innanzitutto pensare agli elementi essenziali quali i sanitari. Esistono infatti numerosi modelli fra cui quelli a sospensione che permettono la pulizia ottimale del pavimento e risultano eleganti anche dal punto di vista del design.

A questi bisognerà aggiungere un complemento d’arredo, ovvero piccoli mobili che aiutino la stanza ad essere più accogliente e funzionale. Vi suggeriamo di scegliere uno stile definito per arredare il bagno della vostra casa vacanze, prestando particolare attenzione a quelli che possono essere gli elementi di design come lo specchio.

Come arredare una casa vacanze: la cucina e il salotto

La cucina e il salotto sono entrambi ambienti molto importanti per l’arredo della casa vacanze, infatti è proprio il salotto il cuore di una casa, il punto di ritrovo della famiglia e il luogo dove ci si riunisce. Per queste ragioni bisognerà procedere per step:

  • In primis individua la parete più lunga della tua stanza e più opaca e qui ubica gli elementi d’accento come la televisione o la stufa. I soggiorni rettangolari hanno spesso più di un punto focale di accento, infatti ci sono anche caratteristiche architettoniche che sono punti focali, come le finestre di grandi dimensioni.
  • In secondo luogo considera i passaggi, ovvero i punti in cui con maggiore probabilità si muoveranno i tuoi ospiti, crea un percorso per il flusso dei passanti e fai in modo che sia lineare e non troppo complesso. I principali passaggi dovrebbero richiedere minimo 90 cm.
  • Infine dividi idealmente lo spazio in due aree e disponi i mobili in modo che il soggiorno possa ospitare sia momenti di conversazione, sia momenti conviviali come il pasto.

Leggi anche: Come arredare una casa in campagna

Elementi d’arredo essenziali in una casa vacanze

Ricorda che la casa vacanze deve avere alcuni specifici elementi d’arredo per aiutare i tuoi ospiti a sentirsi completamente a loro agio, precisamente ricordati di considerare l’acquisto di:

  • un tappetino antiscivolo per il bagno e per la cucina;
  • abat-jour sul comodino;
  • rivestimento per divani e materassi al fine di preservarli;
  • televisione per le giornate uggiose;
  • tovaglie sui mobili di legno o protezione;
  • una cassaforte per i beni preziosi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*