Cosa fare prima di ristrutturare casa, consigli utili per non avere problemi

Cosa fare prima di ristrutturare casa, consigli utili per non avere problemi

Se ti stai chiedendo cosa fare prima di ristrutturare casa, probabilmente hai intenzione di fare dei lavori, ma non sai da dove iniziare. In effetti, gli aspetti da considerare prima della ristrutturazione sono diversi dai rilievi ai progetti, fino ai diversi preventivi. Non preoccuparti. Ci siamo qui noi ad aiutarti! In questo articolo ti spieghiamo, passo dopo passo, cosa fare prima di ristrutturare casa per organizzare i tuoi lavori in tranquillità.

 

Cosa fare prima di ristrutturare casa

Quando si vuole ristrutturare casa è importante avere le idee chiare. Lavorare su murature, impianti e arredi significa, quasi sempre, stravolgere uno spazio abitativo. Per questo è importante capire cosa fare prima di ristrutturare case e non lasciarsi troppo influenzare dalle suggestive immagini di case online o sulle riviste. L’ideale sarebbe usare queste immagini come spunto e concentrarsi sulle caratteristiche specifiche della propria ristrutturazione.

1. Scegliere il progettista prima di ristrutturare casa

Quando si decide di ristrutturare casa, la prima persona da contattare è un progettista. Che si tratti di un architetto, ingegnere o geometra, il professionista ti aiuterà a scegliere le soluzioni su misura per te.  Inoltre, scegliere il progettista è un’operazione necessaria, in quanto qualsiasi lavoro di ristrutturazione residenziale richiede un progetto firmato da un tecnico abilitato e iscritto a un Ordine o Collegio professionale.

2. Eseguire il rilievo delle attività

Eseguire il rilievo è una delle attività principali per sviluppare un progetto ben fatto. Vuoi sapere come si procede? In un primo momento, gli schizzi iniziali sono abbozzati sulla planimetria catastale. Questo permette di verificare i margini di intervento e la fattibilità degli stessi. In un secondo momento, invece, si procede con un rilievo architettonico e fotografico dettagliato. Continua a leggere l’articolo per scoprire cosa fare prima di ristrutturare casa.

3. Entrare nel vivo del progetto

A questo punto, dopo aver definito nel dettaglio la planimetria sarà possibile entrare nel vivo del progetto. Vuoi sapere cosa succede prima di ristrutturare casa? Te lo spieghiamo subito. In base alle vostre esigenze e gusti, il professionista incaricato disegnerà il progetto definitivo, tenendo in considerazione anche i vincoli strutturali e degli impianti.

Durante questo tipo di lavoro, il progettista potrebbe avere la necessità di confrontarsi anche con uno strutturista o un termotecnico per definire tutti gli aspetti del progetto.

4. Il computo metrico: un quadro generale dei lavori

Il computo metrico è un documento in cui il progettista disegna un quadro generale dei lavori. Questo quadro dipende dal progetto e dal sovrapposto, cioè la scheda tecnica in cui il progettista ha segnato in giallo le porzioni di pareti da demolire ed in rosso quelle da costruire.

Il computo metrico, dunque, altro non è che l’elenco dei lavori da eseguire con le relative unità di misura e quantità. A ogni voce vengono applicati anche i prezzi medi della zona, questo aspetto permette all’utente di avere un’idea del costo dei lavori.

5. La richiesta del preventivo all’impresa

Sei pronto a entrare nel vivo dei lavori? Ci siamo quasi. A questo punto, infatti, è possibile iniziare a richiedere il preventivo all’impresa che si occuperà della ristrutturazione della tua casa. La ditta, dunque, si servirà delle voci del computo metrico per calcolare il prezzo della ristrutturazione, fornendo anche delle informazioni sui materiali della fornitura. Vi piacerebbe scegliere in prima persona pavimenti, rivestimenti e sanitari? Potete chiedere al progettista di omettere nel computo metrico la fornitura di queste voci.

6. Nominare il coordinatore della sicurezza

Secondo le normative vigenti, un’altra cosa da fare prima di ristrutturare casa è nominare il coordinatore della sicurezza sui cantieri tra i tecnici abilitati a questa mansione.

Di cosa si occupa questa figura? Il coordinatore della sicurezza ha una serie di responsabilità, tra cui:

–       Stilare il Piano della Sicurezza sui Cantieri (PSC);

–       Elaborare il cronoprogramma con il diagramma di gestione delle interferenze tra lavori (Gantt);

–       Inviare la Notifica Preliminare alla Asl territorialmente competente.

7. Nominare il direttore dei lavori

Un’altra cosa da fare prima di ristrutturare casa, è nominare il Direttore dei Lavori (DL), figura che vigila, eseguendo sopralluoghi periodici a sua discrezione, sull’operato della ditta. In genere è il progettista stesso a ricoprire questo ruolo, o in alternativa il coordinatore o un professionista esterno, purché non abbia legami con la ditta esecutrice.

8. Permessi necessari per la ristrutturazione

Cosa fare prima di ristrutturare casa, una volta redatto il progetto e individuate le figure necessarie? Per i lavori di manutenzione ordinaria relativi a sostituzione o riparazione di finiture esistenti puoi procedere senza problemi, in quanto non sono necessari permessi particolari. In alcuni casi, però, il progettista deve completare la documentazione e presentare la pratica in Comune. In generale, i moduli che potrebbero servirti sono:

  • La Comunicazione di Inizio Lavori Asseverata (CILA). Questa pratica si usa per i lavori di manutenzione straordinaria leggera che non modificano il volume totale e la destinazione d’uso.  Tra queste attività rientrano, per esempio, gli spostamenti di murature non portanti, la sostituzione di fognature esistenti e il frazionamento/accorpamento di unità immobiliari.
  • Il Segnalazione Certificata di Inizio Attività (SCIA), anche detto Permesso di costruire. Questa richiesta viene utilizzata per interventi su parti strutturali portanti dell’edificio, con progetto di un ingegnere depositato al Genio Civile. Rientrano in questa categoria i lavori con modifica dei volumi dell’abitazione, abbattimento di pilastri, travi e solai, consolidamento fondamenta e rifacimento del tetto.

Sei pronto a ristrutturare casa?

Ora che sai cosa fare prima di ristrutturare casa e tutte le attività necessarie per procedere, non ti resta che contattare un nostro consulente e richiedere un preventivo per avere la casa dei tuoi sogni!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*